V. Benevento-Apollosa 3-0: vittoria giallorossa nata dalla panchina

Festeggiamenti Virtus Benevento
Festeggiamenti Virtus Benevento

La Virtus Benevento di mister Cagnale, dopo 4 sconfitte, torna alla vittoria nel "matinée" del Mellusi contro l'Apollosa: 3-0 il punteggio finale in favore dei padroni di casa.

La gara è molto equilibrata per tutta la prima frazione: l'unica emozione arriva al 40' quando Di Grazia viene atterrato in area ospite. Per il direttore di gara è calcio di rigore: sul dischetto si presenta lo stesso Di Grazia che calcia debole e centrale e Venditti respinge. Al riposo si va quindi sullo 0-0.

Nella ripresa la gara è più vivace ma bisogna aspettare la mezzora e qualche cambio di mister Cagnale per vedere lo score sbloccarsi: Simone Colangelo serve con il contagiri in area l'accorrente Biele, entrato da pochi minuti, che la mette in rete con un tocco di giustezza da distanza ravvicinata. L'inerzia della gara cambia e al 35' arriva il raddoppio giallorosso: grande conclusione di Tontoli, anch'egli entrato da poco, che dal lato corto di sinistra dell'area ospite lascia partire una palla che si insacca sul secondo palo con Venditti battuto. La Virtus chiude definitivamente i giochi nel primo dei 3' di recupero con Simone Colangelo che batte Venditti in uscita con un preciso pallonetto. Termina dunque 3-0 per i padroni di casa che superano in classifica proprio l'Apollosa portandosi a quota 14 punti.

Maurizio Morante