Calcio a 5/U 19. Napoli e Benevento tentano la fuga. Cade Marigliano

Lausdomini Marcianise
Lausdomini Marcianise
- 66172 letture

Lo scenario del girone P del campionato di Under 19 Nazionale non cambia, con la Lollo Caffè Napoli ed il Benevento 5 che continuano a marciare a pieno regime, allungando sulle dirette rivali per il titolo. In casa della Reghinna Minor i partenopei soffrono, uscendo vittoriosi alla fine per 6-4, con un poker del solito Avolio e reti di Giannattasio e De Rosa. Per i padroni di casa tripletta di Del Pizzo e rete di Amatruda. Più netta la vittoria degli stregoni, che superano 5-1 l’Alma Salerno grazie alla tripletta di Muscetti e le reti di De Luca e Nizza.

Alle spalle dei due fuggitivi frena bruscamente il Futsal Marigliano, fermato sul terreno di casa dal Torre del Greco Futsal, che si impone 4-3 grazie alla tripletta di Mennella e la firma di Formisano. Vittoria invece per il Futsal Fuorigrotta, che aggancia proprio i mariglianesi al terzo posto. Contro il Futsal Pomigliano finisce 5-3, grazie alle doppiette di Perugino e Di Matteo e la rete di Ruggiero. Vince e si avvicina alle zone alte la Feldi Eboli, che supera di misura il Lausdomini Marcianise per 2-1; trascinatore ebolitana Nigro, che firma entrambe le reti. Vittoria importante anche per la Sandro Abate Five Soccer, che supera 8-6 il Caserta Futsal, portandosi a sole quattro lunghezze dal terzo posto. Per gli irpini a segno Pacillo, con una tripletta, Iandolo e Bussolotto, con una doppietta a testa, e Manganiello.

In classifica il Napoli sale a quota 27, con il Benevento sempre in scia, con 24 punti. Il Fuorigrotta aggancia il Marigliano al terzo posto con 18 punti, con una lunghezza sul Torre del Greco (17), due sulla Feldi Eboli (16) e quattro sulla Sandro Abate (14). Nelle retrovie il Caserta resta stabile a quota 6 punti, precedendo la coppia Pomigliano / Reghinna, con 5, l Salerno, con 4, ed il fanalino Lausdomini con 3.

Giuseppe Borrelli