Calcio a 5/C1. San Giuseppe – Junior Domizia finisce in pareggio

Junior Domitia
Junior Domitia
- 39529 letture

Spettacolo si aspettava e spettacolo è stato tra la capolista Real San Giuseppe e l’inseguitrice Junior Domitia. Al Pala Fipav di Cercola finisce 2-2, con gli ospiti che mostrano un gioco migliore, andando sul doppio vantaggio con Piperno e Ferrante; i padroni di casa sono bravi ad approfittare della giornata sfortuna dei domiziani, che sbagliano quattro tiri liberi, e delle condizioni fisiche precarie di Rennella e De Lucia per pareggiare nel finale, con i soliti Suarato e Campano.

Alle spalle delle prime due ne approfitta solo il Real San Vitaliano, che supera con un sonoro 10-2 la Trilem Casavatore e si porta al terzo posto, a sette lunghezze dai domiziani. Poker per il bomber Busino, accompagnato nel tabellino dalle doppiette di Ruoccolano e Pipolo e dalle reti di Coppola e Maggio. Il Futsal Parete viene fermato sul pareggio dalla Lu. Pe. Pompei: vesuviani a segno con Avellino, Malafronte e Santarpia; i casertani rispondono con Vigliotti (doppietta), Maddalena e Paduano, per il 4-4 finale.

Vincono i Leoni Futsal Club Acerra, che espugnano il Pala Tedeschi per 5-4 e si innalzano al quinto posto. La doppietta di Tufano e le reti di Tomasone, Spasiano ed Esposito regalano la vittoria contro un Benevento 5 a cui non bastano le firme di Perugini, Griffini, Guerrera e Della Ragione. Vince anche il Futsal Club Oplontina, che supera 5-3 la Lello Del Monaco Futsal, conquistando il pass per la final eight di coppa Italia. Contro i maddalonesi, a segno con Verdicchio, Fusco ed Esposito, arrivano le reti di Ferrante (doppietta), Cirillo, Brillante e Izzo.

Strappa il passaggio alla fase finale della coppa anche l’Acerrana Futsal Club, che supera lo Sporting Cavese 6-4. Doppiette napoletane di Vicidomini, Terracciano e De Rosa; per i salernitani a segno Lanzara (doppietta), Bonadies e Della Brenda. Lo Spartak San Nicola inizia la risalita in classifica superando 8-5 il fanalino Sorrento Futsal. Sannicolesi a segno con la tripletta di Mazzarella, le doppiette di Russo e Briganti e la rete di Gravina; per i costieri poker di Cacace e rete di De Vivo.

In classifica il San Giuseppe (33) è campione d’inverno con tre lunghezze sulla Junior Domitia (30). Il San Vitaliano sale al terzo posto con 23 punti, scavalcando il Parete, con 22. Quinta piazza per i Leoni Acerra (20), davanti all’Oplontina (19), la coppia Acerrana / Cavese (18) e la Lello Del Monaco (16). Il San Nicola sale al decimo posto, agganciano Benevento e Pompei (13). Chiudono Trilem (11) e Sorrento (7).

Giuseppe Borrelli