Calciomercato in tempo reale

Calcio a 5. Serie C2. Il probabile girone di casertane e beneventane

Calcio a 5, Serie C2
Calcio a 5, Serie C2
- 44802 letture

Serie C2 Calcio a 5. Ufficializzate le squadre che parteciperanno al prossimo secondo campionato regionale di futsal si attendono solo le composizioni dei tre gironi, ricordando che uno avrà solo tredici squadre, per incompletezza di organico. Immaginando che il Girone A sia simile a quello della passata stagione, con squadre casertane, beneventane e napoletane, possiamo provare a costruirlo.

Le sei casertane dovrebbero essere accorpate tutte assieme, come facile supporre. Sicura protagonista sarà il Real Boys Maddaloni, che guidata dal DS Orefice, ha costruito un roster che potrà lottare per il vertice. Faranno sentire la loro voce anche la Folgore San Vincenzo del Presidente Cecere, lo Sport e Vita Vitulazio del patron D’Addio e la Guappa Sinuessa Mondragone, fresca di ripescaggio, dell’AD Passaretti. I casertani si sono mossi nel silenzio, ma siamo certi che lotteranno con tutti; per i vitulatini ed i mondragonesi, campioni degli ultimi due campionati di Serie D, l’arduo compito di dare del filo da torcere a tutte le altre, senza fissarsi limiti. I primi hanno costruito una bella squadra, mentre i secondi stanno apportando una grande rivoluzione per avere la propria rivincita, dopo la retrocessione che ha preceduto la riammissione. Proveranno a dire la loro anche i cugini dell’Olympique Sinope di Mondragone, anch’essi al lavoro in silenzio. Silenzio che ha accompagnato anche la Borgo Five Soccer, che avrà come obiettivo un torneo tranquillo, anche più della passata stagione.

Passiamo adesso alle beneventane, ipotizzando quanto detto per le casertane, che nel prossimo torneo raddoppiano, passando da due a quattro. In lizza per il titolo, dopo aver perso la scorsa finale play off ed aver rinunciato ad un eventuale ripescaggio, lo Sporting Futsal Limatola, che presenta in panchina il grande Luciano Miele, mentre Gianpiero Parisi sarà direttore sportivo. Un altro grande allenatore siederà sulla panchina del Boca Futsal: stiamo parlando di Gerardo Lieto, ritornato a casa dopo aver girovagato per la Campania. Per entrambe, i fans si attendono un campionato da primi posti. Proveranno a seguire le loro orme le due neo promosse, i Sanniti Five Soccer, che ritornano in C2 dopo un solo anno di purgatorio e la Libertas Cerreto, all’esordio assoluto nella categoria. I Sanniti saranno guidati dal duo Pellegrino-Bovio ed avranno a disposizione una bella squadra, riformata dopo il salto; stesso discorso per i cerretesi che, guidati da Daniele Ventimiglia, proveranno a dar battaglia alle rivali.

A conti fatti siamo a dieci squadre, e dando per scontato che il loro girone vedrà l’organico completo, a discapito di quello avellinese – salernitano, per ovvi motivi di distanze chilometriche, è facile supporre che saranno quattro le napoletane presenti. Queste dovrebbero appartenere tutte all’area acerrana, come visto lo scorso campionato; è dunque facile aspettarsi l’Atletico Cantera, altro club che lotterà per il vertice, ed il Club Eden, entrambe di Acerra. Per gli altri due posti la lotta dovrebbe essere ristretta a sole tre società: lo Sparta Marigliano, il Friends Cicciano ed il Futsal Pomigliano, con le prime due in vantaggio, dato il precedente di due anni fa, quando si ritrovarono in un girone simile a questo. In ogni caso tra pochi giorni sapremo l’esito finale.

Giuseppe Borrelli